Bilancio positivo per la 34^ edizione di Milano Unica: presenze in aumento e speranze di ripresa per il tessile.

Si è conclusa, a Fieramilano Rho, la 34ª edizione di Milano Unica con una presenza del +27% delle aziende espositrici rispetto alla scorsa edizione e quindi una maggiore offerta.

A Rho le aziende che hanno presentato le collezioni di tessuti e accessori dell’alto di gamma uomo, donna e bambino per la stagione P/E 2023 sono state 342 di cui 290 italiane e 52 straniere.

Per quanto riguarda i visitatori, anch’essi in aumento, sono stati complessivamente 3.600 (+16%); in significativa crescita i visitatori esteri (+35%) rispetto all’edizione precedente, tra cui: Gran Bretagna (+195%), Paesi Bassi (+70%), Polonia (+29%), USA (+26,5%) e Francia (+14%).

La decisione del Comitato di Presidenza di scommettere sulla fiera in presenza assieme all’impegno organizzativo profuso per garantire la complessa edizione in sicurezza, hanno dato forte fiducia a tutto il settore: buyer, stampa e visitatori hanno potuto percorrere i Padiglioni della fiera in totale sicurezza, scoprendo le collezioni, le proposte dell’Area Tendenze e Sostenibilità e tutti i progetti di contenuto della manifestazione e dei suoi partner.

 

Anche per Etichettificio Pugliese il bilancio è stato positivo, i numerosi buyer e visitatori che hanno visitato lo stand hanno mostrato molto interesse per i prodotti esposti tra cui cartellini in cartoncino riciclatoetichette tessute in cotone organico e/o poliestere riciclato,  etichette stampate in raso di poliestere riciclato, sacchetti in tessuto e scatole

Appuntamento alla prossima edizione di Milanounica che si svolgerà dal 12 al 14 luglio 2022 presso fiera Milano Rho.

Menu