Milano Unica 2017: Etichettificio Pugliese partecipa alla 25a fiera internazionale.

Milano Unica XXV fiera del tessileMilano Unica ha scelto di spostare a luglio l’usuale appuntamento di settembre, dando vita a un programma ricco di eventi e appuntamenti.

Il salone del tessile Milano Unica, che si prepara alla sua prima edizione estiva anticipata da settembre a luglio (11-13/07 a Fiera Milano Rho) ha annunciato un incremento del 20% dei suoi espositori, in totale ci saranno 77 nuovi espositori ai quali vanno aggiunti cinque disegnatori tessili, per 456 aziende totali.

Questa crescita dimostra quanto il settore del Tessile e Accessori di Alta Gamma abbia voglia di affrontare le nuove sfide del mercato e come Milano Unica sia l’appuntamento più atteso dalle aziende del settore Tessile – Accessori di alta gamma che guardano al futuro; un futuro che va verso mutazioni costanti alle quali il mercato della moda non può essere indifferente. Il fashion system deve a sua volta rispondere in maniera sempre più efficace al veloce ricambio dettato dalle vendite online, dalle collezioni anticipate in vetrina, dalle nuove formule di vendita e dalle nuove tempistiche di presentazioni delle collezioni stagionali. Proprio per soddisfare queste esigenze, Milano Unica ha scelto di spostare a luglio l’usuale appuntamento di settembre, dando vita a un programma ricco di eventi e appuntamenti.

Eventi e appuntamenti che hanno lo scopo di promuovere l’eccellenza del tessile e del sistema moda made in Italy alle prese con nuovi obiettivi, complici l’evoluzione digitale, la crescita dei canali di comunicazione e i cambiamenti culturali in atto. A tal proposito si prospetta anche la possibilità di uno spostamento di date per l’edizione invernale, ma solo in termini di giorni/settimane.

Anche questa volta Etichettificio Pugliese non poteva mancare ad un appuntamento così atteso: sarà così presente a questa XXV edizione di Milano Unica per proporre ai propri clienti e visitatori, presso il Pad. 8 Stand C12, un rinnovato e vasto campionario. Non mancate!

Menu